OAPPC di Trento
Corso di formazione professionale per Coordinatori di Concorsi
Trento | 10_17_ 24_31 maggio

Negli ultimi anni il numero di enti pubblici e privati che decidono di ricorrere a forme di consulenza qualificata per bandire una procedura concorsuale è in costante aumento. Il coordinatore è una figura centrale nella procedura del concorso di progettazione: viene incaricato dall'ente banditore per garantire uno svolgimento del concorso il più efficiente e corretto possibile.
II coordinatore accompagna l'intero iter del concorso: si occupa della scelta del bando, della programmazione e della pubblicazione del concorso, definisce l'oggetto di concorso in coerenza con le richieste dell'ente banditore, predispone la documentazione da fornire ai partecipanti, redige il disciplinare, organizza i sopralluoghi e le riunioni della commissione giudicatrice, redige i verbali, cura la mostra finale dei progetti e la pubblicazione dell'esito del concorso, a tal fine, può anche curare il rapporto con i media ed i social. Se, da un lato, è interesse principale dell'Ordine Professionale diffondere la cultura del concorso di progettazione fino dalle sue fasi preliminari, compresa quella relativa alla scelta della procedura, alla scrittura del bando ed alla verifica degli aspetti tecnico-procedurali, è pur vero che una tale attività non rientra nelle specifiche attribuzioni istituzionali dell'ente. Per la complessità e la responsabilità ad essa connesse si ritiene infatti che, al pari delle prestazioni professionali progettuali, l'attività di coordinamento di concorso debba essere affidata a professionisti qualificati ed appositamente formati.


Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per svolgere il ruolo di coordinatore di concorsi di progettazione, inquadrando dal punto di vista teorico e pratico i temi fondamentali di questa attività professionale, che, dal punto di vista normativo, può essere definita come Supporto al Rup.

Le lezioni frontali dei relatori, tutti facenti parte della squadra di lavoro istituita dal Consiglio Nazionale (ai quali si aggiungeranno relatori locali per gli aspetti peculiari della normativa provinciale), si svolgeranno tramite slides, mentre la parte pratica comprenderà un workshop finale, in cui i partecipanti, divisi in gruppi e seguiti dai tutors, simuleranno l'attività di coordinamento di un concorso.

Al termine del percorso formativo i partecipanti verranno inseriti nell'Albo Nazionale Coordinatori tenuto dal CNAPPC | Il corso sarà di 29 ore suddivise in 4 giornate | Numero massimo di partecipanti: 40

Costi di partecipazione
Il costo, comprensivo del materiale di riferimento, ossia le slides dei relatori, varierà in base ai moduli da seguire:
- per i colleghi che hanno già frequentato il corso del 2012, saranno sufficienti il PRIMO e il QUARTO MODULO. Il costo sarà compreso tra 100 e 120 euro, in relazione al numero dei partecipanti;
- per tutti gli altri colleghi, saranno necessari tutti i MODULI. Il costo sarà compreso tra 200 e 250 euro, in relazione al numero dei partecipanti.
La partecipazione al corso dà diritto a 20 cfp.
La partecipazione al workshop (obbligatoria per il completamento del corso ed il conseguimento dell'attestato) dà diritto a 9 cfp.

Programma

MODULO 1 | LA CULTURA DEI CONCORSI

venerdì 10 maggio 2019 ore 9.00-13.30/14.30-16.30

MODULO 2 | INQUADRAMENTO NORMATIVO NAZIONALE | INQUADRAMENTO NORMATIVO PROVINCIALE | IL REGOLAMENTO CONCORSI DEL CNAPPC

venerdì 17 maggio 2019 ore 14.30-19.30

MODULO 3 | IL COORDINATORE DI CONCORSO - LE FASI PRELIMINARI | LA PARTECIPAZIONE COME RISORSA DEL CONCORSO | IL COORDINATORE DI CONCORSO - LE FASI ESECUTIVE

venerdì 24 maggio 2019 ore 8.30-13.30/14.30-18.30

MODULO 4 | WORKSHOP: L'ATTIVITÀ DI COORDINAMENTO DI UN CONCORSO DI PROGETTAZIONE
venerdì 31 maggio 2019 ore 9.00-13.30/14.30-19.00

Le preadesioni vanno inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre  mercoledì 17 aprile, unitamente ad un anticipo di € 50,00 da versare sull'IBAN IT45W0830401807000019301916 con causale COGNOME NOME ANTICIPO CORSO COORDINATORI.

In caso di mancata attivazione del corso per insufficienti adesioni (minimo 20 partecipanti) l'anticipo sarà restituito. Informazioni_0461/261163.

Eventi e Formazione

Maggio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e per analizzare i dati di traffico. Cliccando su OK acconsenti al loro impiego in accordo con la nostra cookie policy.