Trieste Contemporanea
Il suono dello spazio pubblico. Installazione sonora e arte pubblica
Videoconferenza sui canali Facebook e Youtube di Trieste Contemporanea | 22 aprile 2021 | ore 18.00

Trieste Contemporanea vi invita a partecipare a “Il suono dello spazio pubblico. Installazione sonora e arte pubblica.” giovedì 22 aprile 2021 alle ore 18.30.
Il progetto fa parte dell’indagine Dal monumento al momento partecipato. Sviluppi dell’arte pubblica italiana, ricerca di Emanuele Rinaldo Meschini realizzata grazie a Italian Council (IX edizione, 2020), programma di promozione internazionale dell’arte italiana della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.
Lo studio di Meschini si propone di analizzare lo spostamento avvenuto all’interno dell’arte pubblica: dal monumento come oggetto fisico e autoriale alla azione partecipata come forma di montaggio in grado di ridefinire e discutere lo spazio pubblico.
Sulla scia delle operazioni statunitensi di Socially Engaged Art degli anni ’90 e grazie all’impulso di bandi e concorsi, la pratica italiana dell’arte pubblica si è infatti sviluppata fino a comprendere oggi la particolare rielaborazione del concetto di territorio e comunità come dimensione allargata e partecipata di spazio pubblico.
All’incontro triestino discuteranno questi temi con Emanuele Rinaldo Meschini l’artista Adriana Torregrossa, il collettivo Gli Impresari e la manager culturale Elena Tammaro. Torregrossa illustrerà anche il suo intervento pubblico per il mercato di Porta Palazzo (Torino, 1999). Gli Impresari, chiamati assieme a Emanuele Rinaldo Meschini (in qualità di ricercatore/artista) a proporre un intervento sulla memoria del quartiere di Ponziana e del suo passato calcistico nel campionato jugoslavo all’interno del progetto Creative Living Lab (Mibact, 2018-2019) promosso dall’associazione Kallipolis, descriveranno le modalità di questo intervento.

Nell’incontro saranno discussi passaggi metodologici e tecniche sviluppate da artisti/curatori, ultime tendenze critiche e la connessione italiana con le social practices internazionali, ma anche la particolarità della “scuola” italiana di arte pubblica.

Centro Studi Vitruviani
Vitruvio e...
Videoconferenza sui canali Youtube e Facebook del Centro Studi Vitruviani | 15 aprile 2021 | ore 18.00

Secondo appuntamento del ciclo "Vitruvio e..." interamente dedicato alla figura di Bernardino Baldi, intellettuale eclettico formatosi nella corte di Urbino che, tra i suoi  diversi interessi, si occupò del De Architectura elaborando uno studio sul lessico vitruviano il De verborum Vitruvianorum significatione, sive perpetuus in M. Vitruvium Pollionem commentarius e un trattato sugli Scamilli impares vitruviani.

il 6 aprile 2021 si aprirà il bando per il premio T Young Claudio De Albertis (all'interno del Premio italiano di architettura, promosso dalla Fondazione La Triennale di Milano e dalla Fondazione MAXXI) 2021 rivolto a giovani architetti italiani di massimo 35 anni al 31/12/2018 per un progetto completato nel triennio 2018-2020 (compresi ristrutturazioni d’interni, spazi urbani, restauro e riconversione).

 Il Premio T Young è promosso dal Comitato Premio Claudio De Albertis con l’intento di valorizzare e sostenere le giovani eccellenze italiane nel campo dell’architettura.

Al vincitore del Premio il Comitato erogherà la somma di €. 12.000,00* da utilizzare per progetti/formazione.
La Giuria che definirà i finalisti e il vincitore è la stessa Giuria internazionale del Premio italiano di architettura con l’aggiunta di tre membri nominati dal Comitato.

Tutti i finalisti saranno inseriti nella mostra che si terrà in Triennale nel mese di giugno 2021.
Il vincitore sarà’ proclamato durante la cerimonia di premiazione unitamente ai vincitori del Premio Italiano di Architettura di Fondazione La Triennale di Milano e dalla Fondazione Maxi.

Apertura bando_6 aprile 2021
Partecipazione al Premio_architetti italiani nati a partire dal 1 gennaio 1983
Premio al vincitore_€. 12.000,00*

Scadenza per la presentazione delle autocandidature con relativa documentazione: 21 maggio 2021.
La documentazione richiesta dal regolamento deve essere inviata tramite l’apposito form: https://form.jotform.com/210894239627363

Per informazioni contattare la Segreteria Organizzativa del Premio:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.premiodealbertis.it
https://triennale.org/trasparenza/premio-t-young-claudio-de-albertis

Regolamento 

Newsletter INU

L'Istituto Nazionale di Urbanistica nella sua newsletter ha condiviso diversi iniziative d'interesse. Nel link di seguito tutte le informazioni.

Link_https://www.inu.it/calendario.php

 

La seconda vita del cedro Mazzucchi
Evento | Sabato 15 maggio 2021 | 16.00>19.30 | Ponte in Valtellina

Presso “Il Roseto del Drago” di casa Cassan a Ponte in Valtellina si terrà l’evento "La seconda vita del cedro Mazzucchi", al quale parteciperanno gli scultori dell’“Associazione Valtellina Intagliatori e Intarsiatori” con l’obiettivo di ricreare la testa della barca vichinga posta da anni all’esterno dello Store Mazzucchi.

Per info_Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Omaggio a Luigi Snozzi ......"al di là dell'orizzonte c'è la città"
Àlvaro Siza, Mario Botta, Roger Diener, Pierre-Alain Croset, Giacomo Guidotti
Live streaming
| 4 marzo 2021 | ore 18.00
L’Accademia di architettura dell'USI rende omaggio alla figura e all’opera dell'architetto ticinese Luigi Snozzi con un seminario virtuale trasmesso in diretta streaming che riunisce alcuni suoi amici e colleghi.

Eventi e Formazione

Giugno 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e per analizzare i dati di traffico. Cliccando su OK acconsenti al loro impiego in accordo con la nostra cookie policy.