Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Sondrio

contributo
Piano Generale del Traffico Urbano | Comune di Sondrio
Il Comune di Sondrio, in data 12 marzo scorso, attraverso l'iniziativa "World Café", ha organizzato un incontro di consultazione sul progetto di revisione del P.G.T.U., al quale hanno partecipato i Consiglieri arch. Giulia Maria Vitali e pianif. terr. Massimo Spinelli.
Gli argomenti emersi da quest'evento, ritenuto un ottimo strumento di confronto, in seguito sono stati condivisi, prima con il Consiglio e poi con il collega arch. Carlo Mazza Assessore alla Urbanistica, Ambiente e Mobilità.
Di seguito si allega il contributo inviato al Comune di Sondrio dall'Ordine Architetti P.P.C. di Sondrio relativo all'iniziativa.

Contributo redazionePGTU Ordine Architetti PPC Sondrio

Sondrio, 21.03.2018 | Lettera aperta
NO alla demolizione. SI al recupero.
Ex. Magistrali, edificio di riconosciuto valore architettonico, va preservato.

Articolo Ex Provveditorato

Lettera aperta Ex Provveditorato 21 marzo 2018

Lettera MiBACT Ex Provveditorato 7 maggio 2018

Articolo Ex Provveditorato 20 luglio 2018

Articolo Ex Provveditorato 30 luglio 2018

Mail Soprintendenza Ex Provveditorato 20 luglio 2018

Articolo Ex Provveditorato pubblicato sulla rivista IoArch di aprile-maggio 2018:
https://issuu.com/redazioneioarch/docs/issuu_montaggio_75/80

 

Vista l’alta partecipazione riscontrata e l’esaurimento, da giorni, dei posti a disposizione per la partecipazione diretta al Congresso, il Consiglio
Nazionale ha deciso di dare la possibilità - a tutti gli interessati - di seguire i lavori congressuali, on-line, via streaming.
Video e documenti direttamente dal sito del Congresso Nazionale alla pagina http://www.cnappccongresso2018.it.
Si evidenzia che la partecipazione on line ai lavori Notizie e materiale relative all'VIII° Congresso Nazionale Architetti P.P.C.

 

Le città del futuro | Aver cura dei nostri territori

Abitare il Paese | Città e territori del futuro prossimo

Introduzione Presidente Consulta Regionale | Tappa Milano Congresso

Architetti Arco Alpino: Alberto Winterle contributo Congresso Nazionale

Articolo Osservatore Romano Abitare il Paese

Documento Piemonte e Valle d'Aosta

Rassegna stampa on-line

Rassegna stampa varia

L’Ordine provinciale si rivolge ai quattro candidati alle elezioni «Vogliamo sapere quale futuro immaginano per la città»

Lettera aperta al futuro Sindaco di Sondrio

Risposta futuro Sindaco di Sondrio 1

Risposta futuro Sindaco 2

32° Campionato Nazionale di Sci degli Architetti | 26° Campionato Nazionale di Sci degli Ingegneri
Livigno
4 | 5 | 6 | 7 aprile 2018

Il successo della manifestazione è andato al di là di ogni previsione: seicento le persone coinvolte, duecento quelle che sono scese in pista per prendere parte alle varie competizioni. Agli organizzatori e agli ospiti del Piccolo Tibet sono giunti i complimenti dei partecipanti per la gestione delle gare e per l’impeccabile accoglienza. Andrea Forni, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Sondrio, ringrazia non soltanto i rappresentanti di tutti gli Ordini che sono intervenuti, ma anche tutti i colleghi e i sostenitori che hanno contribuito a realizzare questo evento sulle piste della Valtellina, in particolar modo il collega Giorgio Curtoni delegato all'organizzazione dell'evento.

Vale la pena di sottolineare la presenza nelle posizioni più alte delle classifiche di professionisti-atleti provenienti dalle più disparate province italiane, a ulteriore dimostrazione del carattere decisamente extraregionale della manifestazione.

L’intento era quello di abbinare ai momenti agonistici, peraltro di livello decisamente elevato, anche momenti di incontro e di confronto, nel pieno rispetto dello spirito di due Ordini che hanno come obiettivo quello di essere parte attiva nelle scelte da operare sul territorio. Molto apprezzato, per esempio, il convegno dal titolo  “Sistemi infrastrutturali e nuovi modi di fruire la montagna e le sue architetture” che si è tenuto in plaza Placheda durante uno dei periodi di pausa tra le gare.

Sentite congratulazioni ai nostri iscritti che hanno partecipato alle competizioni guadagnandosi il podio in diverse discipline.

CONOSCIAMO LA STORIA ATTRAVERSO I GIORNALI D'EPOCA
Un progetto di digitalizzazione dei nostri giornali

Iniziativa promossa dalla Società Economica Valtellinese e dalla Biblioteca Rajna del Comune di Sondrio, con la partecipazione della Provincia di Sondrio e dell'Associazione  Amici della Biblioteca di Sondrio, contributo della Fondazione Pro Valtellina.

Si chiama ‘Conosciamo la nostra storia attraverso i giornali d’epoca’ il progetto di recupero della storia, delle tradizioni, delle usanze del nostro territorio attraverso la digitalizzazione, l’inserimento online e l’utilizzo da parte di tutti dei periodici del Fondo Valtellina e Valchiavenna della Biblioteca Rajna di Sondrio. Un’iniziativa promossa da S.E.V. (Società Economica Valtellinese) e dalla Biblioteca Rajna del Comune di Sondrio, con la partecipazione della Provincia di Sondrio e dell’Associazione Amici della Biblioteca di Sondrio e che ha goduto di un contributo della Fondazione Pro Valtellina.

La Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane, in occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio 2018 ha avviato una procedura ad evidenza pubblica per il finanziamento di un progetto culturale che promuova la valorizzazione dei contenuti del sito http://architetturecontemporanee.beniculturali.it/architetture/ relativo al Censimento nazionale delle architetture italiane del secondo Novecento.

 

“ARCHITETTURA….. e ARCHITETTI”

L’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Sondrio, ha organizzato l’iniziativa “ARCHITETTURA…..e ARCHITETTI”, con il particolare contributo del Gruppo di Lavoro “Comunicazione e Divulgazione”.
L’attività si inquadra in uno degli obiettivi generali dell’attuale Consiglio dell’Ordine professionale, che consiste nel promuovere e divulgare cultura e consapevolezza, anche nel contesto sociale non professionale, delle tematiche dell’Architettura e del Paesaggio, intese come aspetti senz’altro “umanistici” e di interesse sociale fondamentale, prima ancora che tecnici.
Obiettivo principale, questo, del gruppo di lavoro “Comunicazione e Divulgazione”.
E perseguendo questo obiettivo, accanto ad altre iniziative quali una serie di proiezioni de’ “Il cinema di Architettura”, all'organizzazione di Corsi , Conferenze e Convegni rivolti ad un pubblico ampio, non già orientato culturalmente, su specifiche tematiche inerenti l’Architettura, il Paesaggio ed il Territorio, si è scelto di intervenire direttamente nelle scuole dove si ritiene possa esservi molta ricettività rispetto alle tematiche di cui sopra.