Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Sondrio

OAPPC Bergamo_Ordine Ingegneri Bergamo, in collaborazione con Fondazione Architetti Bergamo, ANCE Bergamo e Inarsind
Ciclo di 2 seminari in 2 sessioni ciascuno dal titolo “La nuova Relazione CAM: onere o opportunità?

Prima sessione
Webinar | 26 aprile e 4 maggio | 16.00>19.30 | 3+3CFP | € 92.00

Seconda sessione
Webinar | 11 maggio e 16 maggio | 16.00>19.30 | 3+3CFP | € 92.00

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) sono i requisiti ambientali definiti per le varie parti del processo di acquisto e dell’oggetto dello stesso, volti a individuare la soluzione progettuale, il prodotto o il servizio migliore sotto il profilo ambientale tenendo conto non solo dei consumi legati alla produzione e all’utilizzo ma lungo tutto il ciclo di vita fino alla sua dismissione e disassemblaggio.

In Italia, la loro efficacia è stata assicurata grazie all’articolo 18 della legge 221/2015 e, successivamente, all’articolo 34 con i “Criteri di sostenibilità energetica e ambientale” del DL 50/2016 “Codice degli appalti” (modificato dal DL 56/2017), che ne hanno reso obbligatoria l’applicazione da parte di tutte le stazioni appaltanti (indipendentemente dall’importo).

Dal 4 dicembre è diventato operativo anche il Decreto CAM (DM 23/06/22 del MITE), che ha dettagliato e resi obbligatori tutti i singoli capitoli della Relazione CAM, che diventa analoga alla Relazione di Sostenibilità Ambientale.

Informazioni e iscrizioni_ Link