Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Sondrio

In occasione di NovarArchitettura2022, quinta edizione della rassegna organizzata dall’Ordine degli Architetti P.P.C. delle Province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola, viene lanciata la call for projects rivolta ad architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori e designer iscritti agli ordini territoriali di tutta Italia.
I progetti ricevuti parteciperanno a una mostra collettiva che verrà allestita lungo i portici ottocenteschi che attraversano il centro storico di Novara per tutta la durata della manifestazione (16 settembre – 2 ottobre 2022).

Bando

Modulo d'iscrizione

Layout editabile.pdf

XXXII Seminario Internazionale e Premio di Architettura e Cultura Urbana di Camerino

BANDO_ Nella prima fase gli elaborati dovranno pervenire on line allegati alla domanda di iscrizione al Seminario entro e non oltre l'11 luglio 2022.

Che città vogliamo? La domanda coinvolge il nostro modo di stare con gli altri, il bisogno di socialità e dello spazio in cui organizzare il ‘vivere insieme’. In quanto tale la città non è una realtà statica ma un progetto in divenire, un’utopia che anima i nostri desideri, una meta verso cui puntiamo continuamente.

L’incipit offre promesse di felicità che, però, si scontrano con i contrasti irrisolti della società ‘globalizzata’. Disuguaglianze, diversità etniche, religiose, di appartenenza politica,frenano le aspettative comuni con muri di sospetto, di paura o di indifferenza; atteggiamenti che tendono a impoverire la comunicazione e a restringere lo sguardo su orizzonti limitati da barriere che, talvolta, appaiono insormontabili.

Il Direttore Provinciale dell'Agenzia delle Entrate, in base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente atto ha disposto la chiusura dello sportello decentrato dell’Ufficio Territoriale di Morbegno avente sede nel Comune di Chiavenna.
Motivazioni: La chiusura dello sportello decentrato di Chiavenna si pone in una logica di razionale dislocazione delle strutture provinciali e di efficiente impiego delle risorse, vista anche l’evoluzione del modello di accoglienza degli utenti dell’Agenzia e dell’accresciuta offerta di servizi in forma telematica, tenuto conto delle esigenze di assistenza del complessivo territorio di competenza della Direzione Provinciale di Sondrio.
Decorrenza e durata: Il presente provvedimento ha decorrenza immediata.

I contratti EPC per l’efficientamento energetico dopo il D.Lgs. 73/2020, la Legge 120/2020 e la Legge delega di riforma dei contratti pubblici. Il miglioramento della prestazione energetica come obiettivo di buona amministrazione
Milano | 6 luglio 2022 | 9.00>17.00

Programma

Iscrizioni_ QUI

Con la corposa circolare n. 23 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha fornito un’analisi della disciplina del c.d. “superbonus” introdotto dall’art. 119 del DL 34/2020.

Relativamente alle spese sostenute nella finestra temporale agevolata, infatti, la norma in argomento ha previsto il potenziamento al 110% delle detrazioni “edilizie” spettanti con riguardo a interventi che già risultavano agevolati:
- dall’ecobonus, di cui all’art. 14 del DL 63/2013;
- dal sismabonus, di cui all’art. 16 del DL 63/2013, ivi compresa la versione “acquisti”, di cui al comma 1-septies dell’art. 16;
- dalla detrazione IRPEF per interventi di installazione di impianti fotovoltaici e di sistemi di accumulo integrati in tali impianti, nonché per interventi di superamento o di eliminazione delle barriere architettoniche, ai sensi delle lett. e) e h) dell’art. 16-bis del TUIR;
- dal bonus “colonnine per la ricarica di veicoli elettrici”, di cui all’art. 16-ter del DL 63/2013.