Portale elenco dei soggetti accreditati per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo
PoliS-Lombardia, nell’ambito della mission assegnata dalla legge istitutiva, assicura il supporto delle politiche del governo regionale lombardo e la loro attuazione sull’intero territorio regionale, a sostegno dell’innovazione della Pubblica Amministrazione e della società lombarda, sviluppando un mirato supporto tecnico scientifico alla definizione, attuazione e monitoraggio delle politiche regionali e l’analisi strutturata di fenomeni attraverso la rete degli Osservatori.

L’ente occupa, pertanto, un preminente ruolo nella formazione della Pubblica Amministrazione lombarda, a titolo esemplificativo e non esaustivo nel campo della medicina, della polizia locale, del personale della Giunta e del Consiglio regionale e del personale pubblico in genere. Per fare ciò, PoliS-Lombardia, mediante l’utilizzo del proprio “Elenco” e previa selezione fra coloro che vi sono accreditati, instaura rapporti di collaborazione per lo svolgimento di specifiche attività che possono spaziare dallo studio alla ricerca alla formazione.

È possibile iscriversi all’Elenco dei soggetti accreditati per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo cliccando dalla home page del sito www.polis.lombardia.it – Sezione “Collabora con noi”.

Si allega la circolare del CNAPPC n. 92 del 27.07.2020 relativa alla comunicazione della sospensione del TAR di Latina in merito alle competenze per la progettazione delle opere di urbanizzazione primaria nella quale risulta elencata una costante giurisprudenza in materia.

Alla luce della suddetta giurisprudenza, sono state invitate le Amministrazioni a considerare che le attività relative ad opere di urbanizzazione primaria, se in ambito urbano, sono anche di competenza degli architetti.

Accogliendo l’invito del Cnappc a diffondere tale circolare tra gli iscritti, gli Enti e le istituzioni territoriali, si chiede altresì di voler segnalare al Cnappc, per tramite lo scrivente Ordine, eventuali tentativi di limitazione delle competenze ordinamentali afferenti la professione di architetto.

Circolare CNAPPC 27.07.2020.pdf
Sentenza TAR Latina.pdf

Banca Popolare di Sondrio
Richiesta candidature per "Attività di consulenza su gestione istanze Superbonus 110%

La Banca Popolare di Sondrio S.c.p.A. sta attivando una nuova operatività in merito all’acquisto dei crediti di imposta, come previsto dagli articoli 119 e 121 del Decreto Legge “Rilancio” n.34/2020, con particolare riferimento al Superbonus 110% per interventi di riqualificazione energetica.

Allo scopo, ha necessità di creare una nuova “Struttura Centrale Specialistica” a disposizione della clientela e della propria rete territoriale, con compiti di Help desk/Contact Center, oltre che di consulenza tecnico-specialistica per la verifica delle istanze di cessione dei credi di imposta.

In relazione, avrebbe necessità di reperire nominativi di alcuni iscritti, in possesso della qualifica di Certificatore Energetico e di una minima esperienza nei campi attinenti la progettazione e gestione di interventi di riqualificazioni energetiche di edifici/impianti.

La richiesta è finalizzata a promuovere una  forma di collaborazione professionale esterna, a tempo parziale e determinato, per attività di supporto tecnico nella gestione delle pratiche di cessione dei crediti di imposta prodotti da interventi di efficientamento energetico su edifici/impianti.

L'attività potrebbe concretizzarsi indicativamente a partire dal prossimo mese di settembre, per poi proseguire in tutto il prossimo anno 2021.

Disponibilità_ entro fine agosto 2020 
Domanda da inviare unitamente al Curricul Vitae all'indirizzo_ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commissario straordinario per l'emergenza COVID-19 | Partecipazione dei professionisti alle procedure d'appalto.
Con nota prot. 1228 dell’11 agosto u.s., il Commissario Straordinario per l’emergenza COVID-19, Dott. Domenico Arcuri, ha espresso richiesta al CNAPPC e al sistema Ordinistico dallo stesso rappresentato, di fornire massima diffusione all’appello formulato per l’iscrizione anche da parte dei professionisti appartenenti agli Albi degli
Architetti all’Albo Fornitori di INVITALIA.
Nell’ambito della normativa legata all’emergenza sanitaria, infatti, il Commissario ha inteso avvalersi dell’Albo Fornitori di INVITALIA, società in house, per le procedure di
affidamento aventi ad oggetto i servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria.
In allegato si trasmette la nota in oggetto, nella quale sono indicati i link utili per l'iscrizione.

Comunicazione CNAPPC Presidente Cappochin.pdf

Nella corsa a effettuare interventi che possono consentire di fruire delle detrazioni IRPEF/IRES spettanti a titolo di ecobonus, sia nella versione “ordinaria” che nella versione “superbonus al 110%”, è importante considerare che, per poterne concretamente fruire, gli edifici oggetto degli interventi devono essere dotati di “impianti di riscaldamento”.

Le circolari dell’Agenzia delle Entrate nn. 19/2020 e 13/2019 hanno ribadito infatti che “gli edifici interessati dall’agevolazione devono avere determinate caratteristiche tecniche e, in particolare, devono essere dotati di impianti di riscaldamento funzionanti, presenti negli ambienti in cui si realizza l’intervento agevolabile”.

Tale condizione si applica con riguardo alla generalità degli interventi di riqualificazione energetica, fatta eccezione per quelli di installazione:

- dei collettori solari per la produzione di acqua calda;3
- dei generatori alimentati a biomassa;
- delle schermature solari.

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e per analizzare i dati di traffico. Cliccando su OK acconsenti al loro impiego in accordo con la nostra cookie policy.